Dare visibilità e concretezza a una richiesta di pulizia

Dare visibilità e concretezza a una richiesta di pulizia

RamazziAMO LO, Lodi

Le elezioni passano, ma i problemi rimangono. Così “RamazziAMO LO” torna a farsi sentire e riprende là dove si era fermato. Dopo aver denunciato lo stato di degrado in città dal punto di vista dell’igiene urbana, aver portato le immagini sotto il Broletto e aver interrogato e sollecitato, in proposito, i candidati Sindaci lo fa aderendo all’iniziativa “Puliamo il Mondo” organizzata, a livello nazionale da Legambiente. In tutta Italia, Lodi compresa, i cittadini si muniranno di sacchi e ramazze e puliranno aree urbane e non. Lo faranno convinti che l’esempio possa contribuire a sensibilizzare chi sembra ignorare le più elementari regole di civiltà e convivenza ma anche a richiamare, nel merito, chi istituzionalmente è chiamato a offrire soluzioni e garantire il funzionamento efficace dei servizi.“Puliamo il Mondo” si dedicherà a “ripulire” due zone di Lodi che, pur essendo “centrali”, sono spesso oggetto di abbandoni “selvaggi” di rifiuti:1) C.so Mazzini2) V.le RimembranzeIl ritrovo, per tutti coloro che partecipano, è alle ore 9.30 c/o il Parco di Villa Braila. Verranno fornite, grazie al supporto del Comune di lodi e di Linea gestioni, i materiali necessari alla puliziaInvitiamo i cittadini, le associazioni di ogni tipo, a partecipare a questa iniziativa di cittadinanza attiva, nella convinzione che “fare” non sia sufficiente ma possa costituire, oltre che un buon esempio, anche un modo per dare visibilità e concretezza a una richiesta diffusa di una più attenta gestione del problema.L’invito è esteso e rivolto, in particolare, a Consiglieri Comunali e Amministratori che ci auguriamo veder impegnati al fianco dei cittadini Domenica e, più in generale, nel trovare soluzioni al problema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.