Agli studenti è proibito salire sugli autobus di corse pagate

Agli studenti è proibito salire sugli autobus di corse pagate

Giuseppe Bravi, Lodi Vecchio

Alla Provincia di Lodi, al Comune di Lodi, al Comune di Lodi Vecchio.Mia figlia, dotata di tessera e abbonamento regolarmente pagato, oggi non è stata in grado prendere l’autobus da Lodi a Lodi Vecchio in partenza al terminal alle ore 12.30. L’autista giustamente, non avendo più posto sul mezzo, ha chiuso le porte ed è partito lasciando sulla banchina diversi ragazzi senza offrire soluzioni alternative. Ritengo assolutamente scandaloso che un’azienda della vostra esperienza non sia in grado di ottemperare ad un servizio pubblico lasciando studenti di 14 anni senza mezzi per tornare a casa con abbonamenti regolarmente pagati.Capisco che ci possano essere difficoltà dovute all’enorme afflusso di studenti, ma che non siate in grado di prevederlo coordinando il vostro servizio con il numero di abbonamenti venduti e le segreterie scolastiche per gli orari di uscita, o che interveniate in seguito alle segnalazioni degli autisti stessi con mezzi aggiuntivi lo trovo a dir poco incredibile e irresponsabile. Cosa dovrebbero fare gli studenti? E noi genitori? Come fanno i ragazzi a tornare a casa? Se fossero i vostri figli nella stessa situazione cosa fareste?Non sto scrivendo per una questione economica, sebbene potrei protestare sul fatto che ho pagato delle corse che mi è stato proibito di sfruttare, ma nella speranza che la vostra azienda e chi di dovere intervengano per evitare il ripetersi di queste situazioni paradossali. In fiduciosa attesa, ringrazio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.