Vicina a chi mette a rischio la vita ogni notte in ospedale

Vicina a chi mette a rischio la vita ogni notte in ospedale

Kumiko Asay

Egr direttore in questi giorni ho seguito con interesse (come molti lodigiani) il caso dell’ aggressione in ospedale; mi spiace sentire che il direttore sanitario ritenga un «servizio leggero» quello svolto dalle guardie giurate.

Questi ragazzi ci mettono il cuore (guarda caso) nello svolgere il proprio lavoro, purtroppo è. La ns legge che non equipara loro alle forze dell’ordine... e non permette loro di eseguire arresti, ma essendo recidivo di altre aggressioni non era il caso di fermarlo prima....

E se ci fossero state le forze dell’ordine non avrebbe evitato di aggredire!!!!!!.

Sono vicina ai ragazzi della Rossetti e li ringrazio per il lavoro che svolgono ogni notte... mettendo a rischio la propria incolumità, svolgendo un eccellente lavoro in supporto delle forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.