Va bene che si chiama “Parco dell’Acqua” per la presenza dello stagno sotto la tangenziale... ma forse si esagera...

Va bene che si chiama “Parco dell’Acqua” per la presenza dello stagno sotto la tangenziale... ma forse si esagera...

Gianluca Boari

Una barca al parco... cose da non credere. Oggi, martedì 1 agosto, ricevo comunicazione da parte di Amsa in merito alla rimozione di alcuni sacchi che i nomadi usano per nascondere tra i rovi del parco al #Rubattinole loro cose.

Amsa mi invia pure la foto a testimonianza della pulitura fatta. Una di queste ritrae la barca che avevo già segnalato all’interno dell’ex grande capannone Maserati... cioè ma questo non è un rifiuto? Dobbiamo considerarlo come un’opera di design!?

Va bene che il parco si chiama “Parco dell’Acqua” per la presenza dello stagno sotto la tangenziale... ma forse si esagera...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.