Sarebbe ora di restituire questo parco pubblico ai bambini

Sarebbe ora di restituire questo parco pubblico ai bambini

Un lettore

Gentile direttore, la fotografia che allego è stata scattata martedì 18 aprile poco prima delle 19 a Lodi al parco pubblico di via Lago Maggiore, di cui spesso negli ultimi tempi il suo giornale si è occupato. Ritrae un nutrito gruppo di nullafacenti, completamente ubriachi, padroni del parco, il cui utilizzo in questo modo è interdetto ai bambini e alle persone perbene. Non solo, ho visto con i miei occhi utilizzare il parco come una toilette da alcuni di questi individui, i quali peraltro facevano la spola con il vicino supermercato con birre e alcolici vari in mano. Tra urla, schiamazzi e mezze risse la scena ha attirato l’attenzione di diversi passanti e mi immagino che i residenti della zona, che affacciano sul parco, non siano particolarmente contenti. Faccio infine notare che il parco confina con una scuola materna con annesso spazio gioco. Che squallore! Sarebbe tempo e ora che le forze dell’ordine e la polizia locale del Comune di Lodi restituissero il parco ai bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.