Forza Italia ci aveva fatto perdere, ora non vuole la Casanova

Forza Italia ci aveva fatto perdere, ora non vuole la Casanova

C.M

Signor direttore, mi può spiegare lei perché da leghista ma anche da convinto sostenitore dell’alleanza di centrodestra a Lodi dovrei trovare serio e motivato un gesto come quello di Gino Biasini che si è dimesso da segretario di Forza Italia per protestare contro l’“imposizione“ di un candidato leghista per le elezioni a Lodi?

E allora cosa dovrebbero dire tutti i leghisti che hanno accettato e votato negli scorsi anni i personaggi a dir poco improbabili che quelli di Forza Italia ci hanno costretto a sopportare?

Quello di Biasini ha tutta l’aria di essere solo un capriccio: le dimissioni bisognava darle dopo aver costretto la coalizione a subire sconfitte umilianti con candidati passati dopo pochi mesi armi e bagagli con il sindaco Uggetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.