Rilancio per la S1: «Nuovi convogli tra Lodi e Milano»

Rilancio per la S1: «Nuovi convogli tra Lodi e Milano»

Sui passanti metropolitani di Milano, quindi anche sulla S1 Lodi-Milano-Saronno, stanno per essere immessi 160 treni nuovi, con un impegno di spesa già deliberato anche dalla Regione. 278 carrozze obsolete che girano sulle tratte gestite dalla società cofondata da Trenitalia e Ferrovie Nord saranno invece interessate da un progetto di “revamping”, cioè di ristrutturazione radicale: non nota sinora nei dettagli la distribuzione territoriale dei convogli, sia quelli nuovi che quelli ammodernati. L’anticipazione è stata fornita oggi da Cinzia Farisè, amministratore delegato di Trenord, presentando la nuova app «Satispay», un programma per smartphone, attivo da lunedì scorso, che consente di pagare biglietti ferroviari anche per somme bassissime, senza commissione bancaria. L’amministratrice della società ha dichiarato anche l’imminenza di un «piano in diciannove punti, comprese azioni digitali», per rafforzare la sicurezza dei viaggiatori su tutte le linee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.