Torna la rassegna gastronomica: un tuffo nei sapori lodigiani

Torna la rassegna gastronomica: un tuffo nei sapori lodigiani

Una rassegna che compie ventinove anni, una rassegna che non solo è sopravvissuta, ma addirittura si può dire che abbia anticipato i tempi. Quando ancora non esistevano i reality show di cucina, gli chef filosofi e la passione collettiva per l’eccellenza nel piatto, già qui si dava vita alla Rassegna gastronomica del Lodigiano, che ieri pomeriggio è stata presentata in grande stile al Parco tecnologico padano.

Una Rassegna che, nonostante l’età, è sicuramente in gran forma, con 15mila presenze lo scorso anno, e anche nel 2017 una lista di sedici ristoranti coinvolti: La Locanda dei Sapori di Borghetto, l’Osteria Pater di Modignano, il ristorante La Colombina di Bertonico, la Trattoria del Cacciatore di Pezzolo, il ristorante La Mondina di Marudo, l’Antica Osteria Lungoladda di Casellario, l’Osteria Darfani di Caviaga, il ristorante Cacciatori di Bisnate, la Trattoria Torretta di Lodi, il ristorante Gaffurio di Lodi, l’Osteria Cologno di Casalmaiocco, l’Antica Osteria del Cerreto di Abbadia Cerreto, l’agriturismo Il Barcaiolo di Santo Stefano Lodigiano, la Trattoria Cavallino di Casalpusterlengo, l’Albergo del Sole di Maleo e il ristorante La Caplania di San Colombano. Ogni ristorante, dal 7 ottobre al 3 dicembre, proporrà menù speciali a prezzo fisso, offerte particolari e soprattutto una selezione di piatti della tradizione locale, come ha spiegato Luigi Anelli, anima della rassegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.