Wurstel e chiodi: ritorna in azione il killer dei cani

Wurstel e chiodi: ritorna in azione il killer dei cani

Golosi pezzi di würstel con una sorpresa letale. Ovvero piccoli chiodi - due centimetri di lunghezza appena - ben nascosti all’interno. Disseminati lungo via Lega Lombarda a S. Angelo. Dopo i casi registrati in diversi comuni del Lodigiano - da Lodi Vecchio, a Tavazzano, da Cavenago a Massalengo - , compaiono anche a Sant’Angelo i bocconi killer per i cani. Anche questa volta, il gesto poteva essere fatale per un animale da compagnia, dato che sono stati usati, come in altri comuni, pezzi di würstel per celare all’interno chiodi neri di piccole dimensioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.