In arrivo 160 nuovi treni locali

In arrivo 160 nuovi treni locali

Regione Lombardia ha deciso di investire direttamente nell’ammodernamento della flotta ferroviaria regionale 1 miliardo e 607 milioni di euro. «È la più importante operazione di sistema nel settore del trasporto pubblico locale mai effettuata prima» commenta il lodigiano Claudio Pedrazzini, presidente di Forza Italia nel Consiglio della Lombardia, che spiega: «Verranno acquistati 160 nuovi treni che saranno dati in gestione a Trenord e che permetteranno al trasporto ferroviario lombardo di fare un vero salto di qualità».

I 160 nuovi convogli saranno treni regionali (anche per le linee Milano-Piacenza e Cremona-Lodi-Milano), treni suburbani (come la S1 Lodi-Saronno) e treni diesel per le linee non elettrificate (come la Casalpusterlengo-Pavia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.