Spaccio di droga, raffica di controlli nel fine settimana

Spaccio di droga, raffica di controlli nel fine settimana

Nel fine settimana i Carabinieri delle Compagnie di Lodi e Codogno hanno attuato un servizio straordinario di controllo sul territorio provinciale effettuando numerosi posti di controllo, ispezionando aree sensibili e controllando locali pubblici.

Nel mirino, in particolare, spacciatori e consumatori di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito del servizio, oltre agli arresti per spaccio di stupefacenti operato dai Carabinieri di Casalpusterlengo nella campagne tra Secugnago e Turano Lodigiano, è denunciato a piede libero, alla Procura della repubblica di Lodi, un altro cittadino di nazionalità marocchina (Z.A. 37enne) residente a Salerano sul Lambro, poiché sorpreso a cedere tre dosi, complessivamente due grammi di cocaina, ad altrettanti giovani della zona. Lo spacciatore, che in un primo momento è riuscito a scappare, è stato successivamente raggiunto presso la propria abitazione. Lo stupefacente recuperato è stato sottoposto a sequestro e i tre acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura di Lodi, quali assuntori.

I militari della Stazione di Tavazzano con Villavesco hanno segnalato alla Prefettura di Lodi, altri cinque giovani lodigiani, che nel corso di mirati controlli sono stati trovati in possesso di modiche sostanze di stupefacenti per uso personale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.