Maxi fusione per la Centropadana

Maxi fusione per la Centropadana

L’obiettivo è chiudere l’operazione entro la fine del 2017. Bcc Centropadana e Bcc Treviglio danno il via ai lavori per la fusione, dalla quale nascerà una tra le più grandi banche di credito cooperativo italiane, tra le prime cinque del Paese. L’annuncio è arrivato ieri, a margine dei consigli di amministrazione svoltisi martedì a Lodi e Treviglio. Le indiscrezioni circolavano da tempo: la banca bergamasca, uno dei giganti del settore in Lombardia, naviga in cattive acque e cerca un “cavaliere bianco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.