Giovani lodigiani all’estero, nuovo speciale del «Cittadino»

Giovani lodigiani all’estero, nuovo speciale del «Cittadino»

Sono quasi quattromila i lodigiani residenti all’estero, in tutti i continenti. Si sono spostati per ragioni di studio, di lavoro, per seguire gli affetti o semplicemente per cambiare radicalmente vita.

«Il Cittadino» prosegue l’inchiesta sugli “expat“ e torna a raccontare un fenomeno in forte crescita, che negli ultimi anni ha registrato numeri importanti, almeno se confrontati con la popolazione della nostra provincia.

Sul numero di sabato 18 febbraio troverete le storie di cinque giovani lodigiani, che hanno intrapreso carriere differenti in vari paesi del mondo, raccontate dai nostri giornalisti Greta Boni e Federico Gaudenzi.

Avete altre storie da raccontare o lodigiani all’estero da segnalare? Scriveteci all’indirizzo redazione@ilcittadino.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.