In Auditorium 1.600 ragazzi alla ricerca del futuro
La premiazione

Indovinare la vita, una folla di 1.600 ragazzi alla Bpl

Si è chiuso all’auditorium il percorso di orientamento organizzato a Lodi da Confartigianato

Un grande evento ha siglato il successo di indovinare la Vita, percorso di orientamento organizzato da Confartigianato con dodici istituti comprensivi e con il supporto del Banco-Bpm, che ha ospitato, ieri mattina, il momento finale della settima edizione. Un’edizione che ha coinvolto quasi 1.600 studenti, 900 dei quali hanno partecipato a laboratori pratici con i maestri artigiani che hanno messo a disposizione le proprie competenze per insegnare ai ragazzi la bellezza dell’intelligenza pratica, del lavoro manuale guidato da passione, intelligenza e capacità.

All’Auditorium Tiziano Zalli sono intervenuti la presidente di Confartigianato Sabrina Baronio e il segretario generale Vittorio Boselli, il sindaco di Lodi Sara Casanova e il presidente della Provincia Francesco Passerini, il vicario generale don Bassiano Uggé e Fabrizio Marchetti di Banco-Bpm.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.