Organo e cori, un weekend a tutta musica
La Coralità Viucese

Organo e cori, un weekend a tutta musica

Fine settimana ricco di appuntamenti tra Lodi e Lodi Vecchio

Una grande ospite per una grande rassegna, e un ensemble speciale per un doppio appuntamento: è quanto promette il menù musicale del fine settimana tra Lodi e Lodi Vecchio, dove oltre alla Stagione Internazionale di Chitarra Classica sono in programma altre esibizioni molto interessanti: su tutte, quella che vedrà la leggendaria Montserrat Torrent esibirsi nel capoluogo per Vox Organi e il doppio concerto tra sabato e domenica della Coralità Viucese.

La grande Montserrat Torrent

Battezzata per la prima volta nella sua storia da una presentazione-anteprima milanese la scorsa settimana, Vox Organi torna nel suo alveo lodigiano aprendo uno dei gioielli più preziosi del capoluogo: la cattedrale, dove dopo una visita alle tarsie del coro, prevista per le 15.30, si esibirà la grande Montserrat Torrent, icona vivente spagnola del panorama organistico mondiale, che alla veneranda età di 93 anni non smette di stupire e incantare.

Tra sabato 4 a Lodi (ore 21 nella chiesa di Sant’Agnese) e domenica 5 a Lodi Vecchio (Basilica dei XXII Apostoli alle ore 17) il territorio ospita invece una formazione molto quotata: il coro della Coralità Viucese. Costituito ufficialmente nel 2000 e diretto fin dalla sua fondazione da Vittorio Guerci, il coro piemontese ha iniziato il suo percorso musicale studiando prevalentemente canti liturgici, natalizi e musica popolare. L’entrata ai due concerti e libera. Info: www.coralitaviucese.it.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 4 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.