Un premio al sax di Lorenzo Rota: note nel segno di Sonny Rollins
Lorenzo Rota premiato al concorso di composizione “Maurice Ravel”

Un premio al sax di Lorenzo Rota: note nel segno di Sonny Rollins

Al compositore santangiolino la menzione d’onore di un importante concorso internazionale

Da Sant’Angelo al palcoscenico di Sonny Rollins. Nel 2010, dopo aver visto un concerto a Bologna del suo idolo, scrisse il brano This is love. Qualche giorno dopo lo mandò proprio a Rollins, che attraverso il suo portavoce nonché autorevole giornalista jazz, Bret Primack, gli rispose con una lettera di complimenti. Non certo di circostanza, perché di recente il brano ha ottenuto consensi anche al prestigioso concorso internazionale di composizione “Maurice Ravel”, in scena tra Nord Italia e Spagna. Lorenzo Rota, compositore santangiolino classe 1970 e autore dell’opera, ha ricevuto infatti la menzione d’onore dopo un lungo iter che ha portato, qualche settimana fa, alla pubblicazione dei risultati.

Che il compositore santangiolino sia autore di grande spessore lo aveva detto chiaro e tondo anche lo stesso Rollins, con il quale era poi iniziata una vera e propria corrispondenza personale. «You are very talented composer!», sei un compositore di grande talento, aveva scritto il “mostro sacro” del jazz a Rota.

Rota, diplomato nella “sezione jazz” dell’Accademia Internazionale della Musica e poi collaboratore di numerosi ensemble e grandi nomi come Paolo Tomelleri, Lino Patruno, Gianni Basso ed Evasio Muraro, ha partecipato con 10 brani nella categoria “Live small group” (composizioni da 1 a 7 strumenti musicali o vocali differenti) che sono stati poi eseguiti dal vivo da cinque orchestre.

«Sono molto contento che una composizione dedicata a Rollins mi abbia permesso di raggiungere un grande risultato. Spero che questa menzione d’onore mi apra qualche porta: sono tre anni che non suono dal vivo, ma adesso vorrei rimettermi alla prova»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.