Fratelli d’Italia annuncia: «Pronti a correre da soli»
Fratelli d’Italia: da sinistra Claudio Corni, Gianmario Invernizzi e Francesco Sari

A Codogno Fratelli d’Italia scalda i muscoli: «Pronti a correre da soli»

Il segretario provinciale Invernizzi anticipa i tempi

Fratelli d’Italia lancia la campagna elettorale in vista delle prossime comunali a Codogno tra un anno e mezzo: e potrebbe essere testa a testa con la Lega. Il pretesto è l’incontro pubblico “Eurabia. L’islamizzazione d’Europa” che si terrà questa sera alle 21 presso la sala cultura del municipio e vedrà l’intervento del vicedirettore del quotidiano “La Verità”, Francesco Borgonovo, della senatrice Daniela Santanchè e del senatore Ignazio La Russa, entrambi di Fratelli d’Italia. Ad annunciare l’evento sono il segretario provinciale del partito Gianmario Invernizzi, il presidente del circolo di Codogno Francesco Sari e Claudio Corni del direttivo cittadino. «Non escludiamo in prima battuta di correre da soli con un nostro candidato - annuncia Invernizzi -. Oggi siamo al 10-11 per cento e quindi in grado di presentare una nostra lista. Dopo la serata di venerdì, che è il primo evento pubblico con Francesco Sari presidente del circolo di Codogno, saremo in città con una serie di banchetti e gazebo per presentare le proposte di Fratelli d’Italia a livello nazionale». A chi si domandasse come mai tanta fretta, a molti mesi dalle elezioni, Invernizzi oppone la sua ricetta vincente: «Mi sono sempre vantato d’iniziare molto prima la campagna elettorale e questo paga. La destra storica è sempre esistita a Codogno e ha sempre avuto ottimi risultati, per cui puntiamo a fare del circolo di Codogno una sub-federazione di Lodi, che per altro ha già dato ampio spazio alla città di Codogno nominando vicesegretario Luigi Angiolini». Sulla possibilità invece di un’alleanza con la Lega, il segretario non chiude, ma mette paletti: «Ho un ottimo rapporto con il segretario Bariselli e siamo organici al centrodestra. Ci auguriamo di trovare un’intesa con la Lega, ma se così non fosse non sarà un problema correre da soli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.