Ha “preso al volo” un bimbo caduto, borsa di studio per l’eroe Angel
La consegna del riconoscimento

Ha salvato un bimbo caduto dal balcone, per Angel una borsa di studio

A Casalmaiocco il riconoscimento dopo il gesto del 14 settembre

Stefania Soleto

L’amministrazione comunale di Casalmaiocco con il sindaco Marco Vighi ha conferito una borsa di studio ad Angel Micael Vargas Fernandez, il benzinaio eroe del piccolo centro lodigiano. ll riconoscimento del valore di 250 euro potrà aiutare il 20enne di origini peruviane e cittadinanza argentina a terminare il suo ciclo di studi da perito informatico. In Italia da 12 anni, operaio di giorno e studente all’Itis Volta di sera, il 14 settembre scorso Angel si era reso protagonista di un atto nobile: il salvataggio di Kevin, un bimbo di appena quattro anni precipitato dal balcone di casa lungo la provinciale 159. «Ciò che più colpisce di Angel è il suo atteggiamento di normalità rispetto al gesto compiuto. Fin dal primo momento si è comportato da ragazzo umile e non ha mai perso il contatto con realtà - ha dichiarato il primo cittadino - Il valore della sua testimonianza è inestimabile, soprattutto se letta nell’ottica di un comportamento tranquillo e low profile».

Nemmeno a dirlo, Angelo ha ringraziato con un sorriso emozionato: «Sono davvero grato per tutto». Lo speciale encomio è stato conferito domenica mattina durante una cerimonia ufficiale in Municipio alla presenza delle autorità, nell’ambito degli eventi legati alla tradizionale “Festa del Ringraziamento”. «Consegnare la borsa di studio ad Angel significa valorizzare un giovane di grande nobiltà d’animo che ha compiuto un gesto importante, che studia e lavora per costruirsi un futuro, che rappresenta un esempio positivo per i nostri ragazzi», ha aggiunto il primo cittadino. Sulla stessa linea anche il consigliere Alleva di Sordio, dove Angel vive con la sua famiglia: «Questa è la conferma dell’importanza dei piccoli grandi gesti inaspettati». Per l’occasione sono stati premiati anche gli studenti casalini degli istituti secondari di primo e secondo grado che si sono contraddistinti per merito durante lo scorso anno scolastico, una copia della costituzione è stata consegnata ai 18enni

Angel, al centro, con i genitori, il sindaco Marco Vighi, il consigliere Bruno Cherubino Alleva di Sordio e i genitoriSeresini

Leggi l’approfondimento sull’edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 11 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.