Il barista spacciatore in manette: i carabinieri lo scovano nel locale
I carabinieri hanno arrestato un pusher a Peschiera Foto d’archivio

Il barista spacciatore in manette: i carabinieri lo scovano nel locale

Peschiera, i militari hanno effettuato un controllo arrestando successivamente l’uomo

Il barista spacciatore finisce manette. Il 40enne egiziano F. A. H. E. non solo si occupava di servire caffè, cocktail e panini, ma ai clienti più affezionati offriva qualche “optional” in più, comprese a richiesta le dosi di cocaina. Che, unica condizione, dovevano essere ritirate e consumate lontano dal locale. A quanto pare il commercio parallelo andava avanti da mesi a Peschiera Borromeo, anche se è stato scoperto quasi per caso dai carabinieri del nucleo operativo che hanno arrestato nel fine settimana il barista pescandolo con sette grammi di cocaina.

È stato l’occhio lungo e il fiuto di uno dei militari che ha portato all’operazione eseguita sabato scorso. La pattuglia, che attraversava la strada da Ponte Lambro e Linate, area nota per il fenomeno dello spaccio, ha notato un uomo di origine magrebina fuori da un bar. Si guardava intorno come se fosse in attesa di qualcuno.

L’equipaggio ha deciso di accostare per eseguire un controllo all’interno dell’esercizio pubblico, che a quell’ora - era pomeriggio inoltrato - era vuoto. C’era solo F. A. H. E., il barista, che si trovava sul retro del locale. Quando ha visto i carabinieri il suo nervosismo si è fatto evidente e la sua faccia è apparsa come un libro aperto.

Senza esitare, capendo che l’egiziano nascondeva qualcosa, i militari gli hanno detto di seguirli in comando e lui si è sentito in trappola: in un gesto disperato ha preso una confezione di caramelle dalla tasca dei pantaloni e, credendo di non essere visto, l’ha gettata a terra per nasconderla e non farsela trovare addosso. Ma i carabinieri l’hanno immediatamente recuperata e aprendola hanno trovato 14 dosi da mezzo grammo di cocaina all’interno per un valore di poco meno di 700 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.