Gigante del gas: via ai test sugli ultimi due pozzi
Cornegliano Laudense, una foto aerea della fase di cantiere

Gigante del gas: via ai test sugli ultimi due pozzi

L’annuncio di Ital Gas Storage per il sito di stoccaggio alle porte di Lodi

Lodi

«A partire da martedì 17 settembre saranno avviate le procedure per effettuare i test di funzionalità degli ultimi due pozzi dell’impianto di stoccaggio gas situati nel cluster B, che sono stati completati alla fine di agosto». Lo annuncia con una nota la società Ital Gas Storage, che gestisce il maxi impianto sotterraneo di stoccaggio gas alle porte di Lodi, nel comune di Cornegliano Laudense.

«I test - spiega l’azienda - saranno svolti a ciclo continuo per un periodo stimato di 15 giorni (non continuativi), adottando come sempre tutte le misure per ridurre al minimo l’impatto sul territorio. Come per i test agli altri pozzi condotti in passato, anche in questo caso verranno utilizzate delle torce silenziate che non renderanno visibile la fiamma e schermeranno il rumore».

Leggi l’approfondimento sull’edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 12 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.