Incidente sull’A1: un tir perde la gomma, schiaccia un furgone e “fa volare” un’auto
Il furgone schiacciato dal tir

Incidente sull’A1: un tir perde la gomma, schiaccia un furgone e “fa volare” un’auto

In mattinata lo schianto all’altezza di Livraga ha causato code chilometriche in entrambe le direzioni: si è rischiato il peggio, ma ci sono solo feriti lievi

(ore 14) Si è rischiato il peggio, questa mattina, nell’incidente in A1 direzione nord, all’altezza di Livraga, dove un bilico con un carico di prismi ha perso il pneumatico e ha sbandato, colpendo in pieno un Fiat Ducato che a sua volta ha urtato una Fiat Bravo, scaraventandola sopra lo spartitraffico tra le corsie nord e sud. L’utilitaria, dotata d’impianto Gpl, è rimasta in bilico sul new jersey e per rimuoverla è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Lodi, Casalpusterlengo e Sant’Angelo Lodigiano, che l’hanno prima messa in sicurezza e poi sollevata con una gru. Al recupero del furgone e del bilico ha provveduto invece il soccorso stradale Castellini di Orio Litta con un carroattrezzi e un’autogru. L’incidente ha causato una quindicina di chilometri di coda in Autosole direzione nord e una decina nel tratto direzione sud, dov’è stato necessario chiudere la terza corsia, di sorpasso, essendo a ridosso della Fiat Bravo abbarbiccata sul new jersey. Le operazioni di soccorso sono durate un paio d’ore. Ora l’Autosole è stata interamente riaperta.

(ore 11.15) Sono quattro i chilometri di coda segnalati al momento a causa dell’incidente avvenuto questa mattina pochi minuti prima delle 10 sul tratto lodigiano dell’A1. Le operazioni per i soccorsi, in direzione nord, hanno naturalmente rallentato il flusso di auto. Anche in direzione sud, però, si segnalano 4 chilometri di coda, in questo caso per il fenomeno dei curiosi.
Le persone coinvolte nell’incidente sono quattro. Nessuna di loro sarebbe grave.

(ore 10.30) Incidente questa mattina nel tratto lodigiano dell’Autostrada del Sole. Stando alle prime informazioni si tratterebbe di un ribaltamento e sul posto sono intervenuti tre mezzo del 118 regionale in codice rosso.
Nel tratto tra Casale e Lodi sono segnalati due chilometri di coda, ma ci sono rallentamenti anche in direzione sud, a causa dei curiosi che rallentano per osservare l’incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.