Per il Sudmilano “sfida a 5 cerchi”
I

Per il Sudmilano le Olimpiadi invernali saranno una grande sfida

San Donato e San Giuliano si preparano ad accogliere turisti e investimenti

Le Olimpiadi Invernali del 2026 rappresentano una grande sfida per il Sudmilano. L’appuntamento di richiamo mondiale porterà innanzitutto prestigio e indotto per San Donato Milanese dove tra un paio d’anni sarà ultimato il Sesto Palazzo Uffici Eni da 170 milioni di euro a cui, varcando il confine con la metropoli, si aggiungeranno gli altri cospicui investimenti per le Olimpiadi che verranno realizzati a Rogoredo e nel quartiere meneghino di Santa Giulia.

Progetti con i quali sarà definitivamente riqualificata la degradata frangia di periferia milanese che da anni subisce pesanti conseguenze legate alla presenza del boschetto di via Sant’Arialdo (Rogoredo) che ad oggi è una delle più grandi piazze di spaccio di droga della Lombardia. Proprio la zona collocata alle porte della città dell’Eni cambierà completamente volto con la realizzazione del Pala - Italia a Santa Giulia, dove sorgerà l’arena da 15 mila posti, che fa parte del più vasto piano di riqualificazione Montecity-Rogoredo, la cui progettazione e costruzione sono state affidate alla società Risanamento.

L’assessore all’urbanistica Gianfranco Ginelli commenta: «La nostra città ha già un’importante capacità ricettiva in termini di hotel, oltreché di infrastrutture e di servizi, che sono sorti intorno al mondo aziendale, inoltre come amministrazione siamo aperti a ragionare su eventuali nuove proposte che dovranno comunque tenere conto dei vincoli urbanistici che rimarranno un punto fermo».

Al tempo stesso le Olimpiadi dovrebbero sbloccare alcuni investimenti che sono già previsti da tempo a San Giuliano Milanese, a partire dalla nuova stazione ferroviaria di via Tolstoy a Zivido da 3 milioni e mezzo di euro. Intervento quest’ultimo che è legato al piano dell’area ex Blue Residence dove deve ancora essere realizzata una struttura ricettiva - albergo o residence -, oltre ad un immobile ad uso terziario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.