Lodi, auto a fuoco in via Kennedy: la questura indaga per “incendio doloso”

Lodi, auto a fuoco in via Kennedy: la questura indaga per “incendio doloso”

Le fiamme si sono propagate dall’interno, il veicolo è sotto sequestro

È doloso l’incendio scoppiato nella tarda serata di sabato in via Kennedy a Lodi. È quanto emerge dalle indagini svolte dalla questura, anche se finora viene mantenuto il riserbo sulla vicenda in attesa di ulteriori sviluppi e di individuare il piromane. Nel frattempo la vettura, una Peugeot 207, è stata posta sotto sequestro e si trova presso il Garage Baggi.

L’auto si trovava parcheggiata nel cortile delle case popolari di via Kennedy, e l’incendio è scoppiato sabato intorno alle 22.30. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Lodi, che hanno domato le fiamme e poi hanno avviato gli accertamenti per individuare l’origine del rogo e le sue cause.

Esclusa quindi l’ipotesi di un’origine accidentale, dovuta a un corto circuito al motore o a un problema di batteria. Le fiamme infatti si sono sprigionate dall’interno dell’abitacolo e hanno poi coinvolto la parte posteriore del veicolo. Il proprietario del mezzo, di origini straniere, è stato sentito, mentre sono al vaglio le telecamere presenti in quella zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.