Strada dei “furbetti”, il Comune annuncia ancora più controlli
Massimiliano Bona

Troppi incivili sulla strada per Cascina Lavagna, arrivano più controlli

Il neo sindaco Osvaldo Felissari ha affidato la viabilità al consigliere Massimiliano Bona

Più controlli in arrivo sulla strada per Cascina Lavagna, a Lodi Vecchio. Una strada pericolosa a causa di chi imbocca la strada contromano, indifferente ai divieti. Una situazione che diventa ancora più complicata, e rischiosa, se, come è già capitato, in contemporanea si trovano di passaggio residenti su due ruote, magari diretti alla ciclabile che costeggia la provinciale 115 in direzione del capoluogo.
La questione, insieme a molte altre, sarà uno dei nodi sul capitolo viabilità, affidato dal sindaco Osvaldo Felissari, con una delega ad hoc, al consigliere Massimiliano Bona.

«È una questione sentita, anche perché la strada è stretta e circondata da due fossi - spiega Bona, anche nuovo capogruppo di maggioranza - : i monitoraggi sono stati già effettuati in passato, ma ne faremo di nuovi, con una certa costanza nel tempo, così che la presenza fissa per alcune giornate possa scoraggiare la violazione delle regole».

Diverse le segnalazioni che, a più riprese, nel tempo, si sono riversate sui social, insieme a rabbia e frustrazione di dover fare i conti con chi ignora volutamente le regole in cerca di una scorciatoia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.