Sosta a pagamento, 87mila ticket emessi in due mesi sulle strisce blu
Uno dei parchimetri di San Donato

Sosta a pagamento a San Donato, 87mila ticket per le strisce blu

Il primo bilancio a due mesi dall’introduzione: trentamila i biglietti ritirati per posteggiare gratuitamente per mezz’ora

In due mesi i 62 parchimetri installati nelle zone a strisce blu a San Donato hanno erogato quasi 87mila ticket per la sosta, di cui 30mila per la prima mezz’ora gratuita: c’è un primo bilancio delle “macchinette” per i parcheggi a pagamento che sono entrate in funzione il 2 aprile in circa 2800 stalli della città. “Campione di incassi” è il dispositivo collocato nella piazzetta di via Maritano di fronte all’ospedale, ma al tempo stesso è molto utilizzato anche quello di via Morandi che si trova vicino al vecchio ingresso del nosocomio, oltre al parchimetro collocato tra via Fermi e via Galilei nella zona di Metanopoli che ospita i palazzi uffici. I due sistemi automatizzati di via Sanguinetti sono in assoluto quelli dove è stato riscontrato il minor accesso.

L’assalto al ticket per la prima mezz’ora di sosta gratuita (che i singoli conducenti possono utilizzare una sola volta al giorno), è stato invece registrato nelle vicinanze dei servizi, a partire da via Sergnano - che ospita una banca e il centro socio sanitario -, nonché in via Salvemini, dove sono presenti una serie di negozi, a cui seguono la zona di via Europa a ridosso dell’ufficio postale, l’area di via Maritano, nei pressi della caserma dei carabinieri, oltre alla piazzetta di via Kennedy.

Riguardo invece le 57mila transazioni a pagamento, le cifre rivelano che in media si tratta di soste di due ore e mezza. In questa prima fase 43mila cittadini hanno pagato il pedaggio con le monete, mentre 11.500 utenti hanno utilizzato la carta di credito (i più tecnologici hanno invece testato le comodità della applicazione che è possibile scaricare sugli smartphone per completare la procedura in modo rapido senza neanche dovere scendere dalla macchina).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.