Tavazzano: è un 21enne del Salvador il giovane trovato morto lungo i binari - VIDEO
La polizia scientifica sul luogo del ritrovamento

Tavazzano: è un 21enne del Salvador il giovane trovato morto lungo i binari - VIDEO

La tragedia poco dopo le 7. Forti rallentamenti del traffico ferroviario fino alle 10 per gli accertamenti e le indagini delle forze dell’ordine: non si esclude nessuna ipotesi

Tavazzano

Appartiene ad un 21enne originario del Salvador il corpo del giovane trovato morto in un campo lungo la ferrovia, presso cascina Garibolda, intorno alle 7 di questa mattina. Il ragazzo è stato avvistato dai macchinisti dei treni in passaggio.

La vittima non aveva con sè documenti ed è stata identificata grazie alle impronte digitali. Solo l’autopsia chiarirà le cause del decesso. Dalle prime indiscrezioni il luogo in cui è stato trovato il cadavere e le ferite che riporta sarebbero compatibili con diverse ipotesi, dall’incidente ferroviario all’omicidio. Si indaga in tutte le direzioni.

Pesanti le ripercussioni sul traffico ferroviario. Ritardi fino a 40 minuti per i treni che da Milano viaggiano verso sud, direzione Bologna. Da Lodi a Tavazzano, riferiscono o passeggeri a bordo del regionale in partenza da Codogno alle 8.22, il treno procede a passo d’uomo. I convogli viaggiavano con ritardi fino a 50 minuti.
Ancora poco prima delle nove, il sito di Trenord segnalava ritardi fino a 30 minuti, in diminuzione, sia sulla S1, che sulla Piacenza - Milano e la Mantova - Cremona - Lodi - Milano. Intorno alle 10 la circolazione è ripresa regolarmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.