L’operazione cavalcavia è alle porte: lavori di notte e tangenziale chiusa
Il sottopasso di via San Colombano: sullo sfondo il cavalcavia ammalorato

Tra luglio e agosto i lavori ai cavalcavia di Lodi: si parte da via San Colombano

Successivamente gli interventi riguarderanno i viadotti di San Grato e viale Europa

Scatta quest’estate l’operazione sicurezza per i cavalcavia di Lodi. I cantieri sono previsti tra luglio e agosto e riguarderanno tre viadotti: quello di via San Colombano, viale Europa e viale Milano. Per il sovrappasso della tangenziale a San Grato lavori in notturna (dalle 21 alle 5 del mattino per un mese), con chiusura ai mezzi di un tratto di circonvallazione.

Da Palazzo Broletto fanno sapere che il primo intervento, previsto per l’ultima settimana di luglio, riguarderà il cavalcavia che passa sopra via San Colombano, dove c’erano stati dei distacchi di calcinacci. alcune opere verranno realizzate anche nella parte soprastantedi via Trento Trieste, altre in quella sottostante, la durata del cantiere è di circa 30 giorni e lo stanziamento è di 30mla euro.

Il secondo intervento, quasi contestuale, riguarderà il viadotto di viale Europa, dove è necessario mettere in sicurezza la struttura deteriorata e le scale di collegamento con il quartiere. Anche qui serviranno 30 giorni e il costo è di 108mila euro.

A San Grato, il costo dei lavori, già stati assegnati alla Pro-Edil Srl di Milano, sarà pari a 46.426 euro più Iva al 22 per cento, che sale però a circa 91mila euro considerando le altre voci di spesa inserite nel quadro economico. E in questo caso i lavori si svolgeranno come detto in notturna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.