Lodi-Boffalora, la ciclabile resta chiusa
Sbarrata la ciclabile Lodi-Boffalora

Lodi-Boffalora, la ciclabile resta chiusa

Il sindaco Casanova proroga di 120 l’ordinanza di sicurezza sull’area della cattedrale vegetale per garantire «l’incolumità pubblica e integrità fisica della cittadinanza»

La ciclabile Lodi-Boffalora resterà chiusa anche per l’estate. Lo ha disposto il sindaco Sara Casanova che ha emanato una nuova ordinanza per interdire l’accesso all’area della cattedrale vegetale, in zona Oltreadda. La proroga è di altri 4 mesi, 120 giorni a partire proprio da ieri, che porterà lo stop al percorso per le bici ad un anno. Il tracciato è sbarrato ormai dal settembre 2018, dopo alcuni crolli delle colonne dell’opera artistica pensata da Giuliano Mauri.

Lodi, il sindaco Casanova e il vice Maggi

Il provvedimento viene giustificato con motivazioni di sicurezza, in particolare la necessità di garantire «incolumità pubblica e integrità fisica della cittadinanza». L’amministrazione Casanova ha già annunciato la volontà di abbattere ciò che resta del “tempio naturale” e nel frattempo si «riserva ogni opportuno indirizzo in merito all’accertamento di eventuali responsabilità ascrivibili alla progettazione, esecuzione e collaudo dell’opera, sia contrattuali che extra contrattuali».

Al momento risulta in corso la selezione dell’avvocato che assisterà il Broletto per definire l’azione legale da intraprendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.