Operazione rotatorie: si parte a fine maggio
L’attuale svincolo di viale Europa con via Sant’Angelo

Con un anno di ritardo pronta a partire a Lodi l’operazione rotatorie:

Nel mirino due incroci cruciali: lo svincolo tra via San Colombano e via Zalli e quello tra viale Europa e via Salvo D’acquisto

Prende il via (con un anno di ritardo) l’operazione rotatorie. Gli interventi di tecnici e operai sono previsti in due incroci cruciali per Lodi: lo svincolo tra via San Colombano e via Zalli e quello tra viale Europa e via Salvo D’acquisto. La rivoluzione del traffico comincerà tra fine maggio e inizio giugno con i cantieri per togliere i semafori. «Inizieremo tra poche settimane con la revisione dell’incrocio tra via San Colombano e via Zalli – annuncia l’assessore alla viabilità Alberto Tarchini – nella prima fase i lavori non influiranno sulla circolazione, visto che entreranno nel vivo con la fine delle scuole».

«Nel mese di luglio cominceranno anche gli interventi alla rotatoria tra via Sant’Angelo, viale Europa e via Salvo D’Acquisto (di fronte alla casa del gelato, ndr)», precisa Tarchini.
Il Comune di Lodi ha già assegnato il primo incarico (alla ditta Inces di Treviglio) per spegnere e rimuovere gli impianti che regolano il traffico di Robadello.

Tra la fine di maggio e giugno è infine previsto anche un lavoro, affidato in questi giorni, per la modifica dello spartitraffico all’incrocio tra via Sant’Angelo e largo Marinai d’Italia: una modifica provvisoria dell’incrocio per favorire l’uscita dei mezzi pesanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.