Droga in A1, il corriere è un agricoltore pugliese
Cocaina sequestrata (foto archivio)

Droga in A1, il corriere è un agricoltore pugliese

Fermato domenica dalla polizia stradale di Guardamiglio

La polizia stradale di Guardamiglio ha arrestato domenica in A1, in direzione sud, un 63enne pugliese che in auto nascondeva tre etti circa di cocaina. In tasca, invece, aveva 500 euro in contanti. Tutto è stato sequestrato, mentre per lui il giudice ha disposto gli arresti domiciliari.

L’uomo è un agricoltore di Ostuni e ha riferito al giudice di essere venuto a Milano in auto per vendere il suo olio. La droga gli sarebbe stata data per “coprire” un mancato pagamento: avrebbe dovuto consegnarla in Romagna, in cambio di mille euro: la metà subito, il resto alla consegna. Non ha saputo dire al giudice però il nome della persona che gliel’ha data.

In autostrada però è stato intercettato da una volante della polizia stradale di Guardamiglio. L’uomo ha già diversi precedenti alle spalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.