Un “safari” tra le auto in sosta per salvare le paperelle perdute
Un pulcino di germano salvato dai volontari

Salvate le piccole anatre selvatiche che rischiavano di essere travolte

Abbandonati dalla mamma, i pulcini vagavano per le strade di Melegnano: volontari mobilitati

L’Enpa, Ente nazionale per la protezione animali, ha messo in salvo alcuni pulcini di anatra selvatica che per tutta la mattinata si erano aggirati per Melegnano. Un intero quartiere si è mobilitato per soccorrere gli uccelli, che rischiavano di essere travolti dalle macchine di passaggio. L’allarme è scattato attorno alle 9 di ieri quando, in compagnia della mamma-anatra, i nove germani reali sono spuntati in via Sant’Angelo, la strada parallela ai binari subito dopo il sottopasso della stazione ferroviaria. Una volta planata nella periferia ovest della città, probabilmente spaventata dal continuo via vai di gente, l’anatra è volata via lasciando soli i piccoli, che non sono ancora in grado di spiccare il volo.

Tanto sorprese quanto indecise sul da farsi, le paperelle hanno quindi vagato per il quartiere alla ricerca della mamma, che nel frattempo sorvolava la zona nella speranza di recuperarle.
Sei volatili sono stati salvati grazie al provvidenziale intervento dei melegnanesi e dello staff dell’Enpa e sono stati infine portati al Centro di recupero degli animali selvatici di Vanzago per essere sottoposti ai controlli previsti in circostanze del genere. Tre invece non sono stati più trovati e potrebbero essere ancora nel quartiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.