Tirano il freno, treno in “ostaggio”
L’episodio è accaduto nei pressi della stazione di Tavazzano

Tirano il freno, treno in “ostaggio” a Tavazzano

Un gruppo di ragazzi blocca il convoglio sulla linea suburbana diretto a Milano

Tirano il freno di emergenza e tengono in “ostaggio” il treno per oltre 40 minuti. Sono dovuti intervenire i carabinieri di Lodi e in seguito la polizia ferroviaria a Rogoredo, ieri pomeriggio, per identificare un gruppo di ragazzi che ha bloccato alla stazione di Tavazzano il treno suburbano partito da Lodi alle 15.53 e diretto a Milano.

Ad allertare il 112 è stato il personale di Trenord presente a bordo del convoglio. Prima di entrare in stazione, infatti, la prima fermata prevista dopo Lodi, il gruppo, composto a quanto pare da alcune decine di ragazzi, ha tirato il freno di emergenza senza alcun motivo e questo, in seguito, ha impedito al mezzo di ripartire.

La Polfer di Lodi non è potuta intervenire e così la segnalazione è stata girata alla centrale operativa dei carabinieri. Vista la presenza di tante persone (circa una quarantina), e per far fronte alla necessità di affrontare la situazione in modo adeguato e in sicurezza, l’operatore di centrale ha radunato alcune pattuglie da mandare alla stazione di Tavazzano. Questo ha forse ritardato l’intervento e quando i militari sono arrivati sul posto un secondo treno (il numero 23298, delle 16.28) si era già fermato in stazione ed era ripartito alla volta di Rogoredo facendo salire tutte le persone a bordo del treno rimasto fermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.