La maxi esercitazione dei pompieri “restituisce” all’Adda il suo corso

Maxi esercitazione dei vigili del fuoco a Lodi

Alla colonia Caccialanza spostati oltre 12mila metri cubi di terra per restituire l’Adda al suo corso

Un’esercitazione, ma anche un esempio di sinergia tra le istituzioni e un intervento utile per il Lodigiano: ieri mattina, l’assessore regionale Pietro Foroni, con il sindaco di Lodi Sara Casanova, è stato condotto a vedere il lavoro che da due settimane sta impegnando la colonna mobile dei vigili del fuoco lungo l’Adda. Ad accompagnarlo, il direttore dell’agenzia Aipo Luigi Mille, il comandante dei vigili del fuoco di Lodi, Massimo Stucchi, ed Ermanno Maranga, capo reparto dei vigili di Sondrio.

Sono stati proprio i vigili del fuoco, con il coordinamento dell’Aipo, che si occupa della difesa spondale dell’Adda, ad attivare l’importante opera di sistemazione di un argine del fiume presso la colonia Caccialanza.

«Questo lavoro è stato estremamente utile per noi, sono interventi che ci permettono di avere sempre il giusto addestramento per affrontare ogni tipo di emergenza» ha commentato il comandante Stucchi, ringraziando l’assessore Foroni che ha messo in campo Aipo per una simile iniziativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.