Più cure per i “polmoni verdi”: Astem vara l’operazione parchi
Manutenzioni in vista anche per i Giardini Barbarossa

Più cure per i “polmoni verdi” di Lodi: Astem vara l’operazione parchi

Doppio appalto per lo sfalcio del manto erboso del capoluogo

Via all’operazione parchi e cura del verde a Lodi. Doppio appalto di Astem per sfalci e cura del manto erboso. Per la manutenzione dei prossimi due anni, l’azienda del Broletto ha promosso due gare da 220mila euro. «L’assegnazione è suddivisa in lotti: il primo riguarda i parchi e la zona delle scuole; il secondo i quartieri e gli altri spazi verdi – informano da Astem – sono risultati primi nelle selezioni la società Vivai Marrone di Napoli e la Cs&l (un consorzio con sede anche a Casalmaiocco), ora si stanno facendo tutte le verifiche di legge per l’aggiudicazione definitiva». Gli incaricati dovranno garantire un altezza decorosa dell’erba, con tagli regolari: interventi ogni 15 giorni nei parchi e 20 giorni circa nelle aree di quartiere.

«Per quanto riguarda invece la cura dei Giardini Barbarossa sul Passeggio, il taglio delle siepi è stato assegnato alla società L’Amico Giardiniere di Cornegliano Laudense – aggiungono da Astem – e qui la frequenza della manutenzione è molto più frequente, così come per le aiuole fiorite la cui cura è stata assegnata ad Alberto Madonini».

La convenzione tra il Broletto e Astem per il verde pubblico risale al 1999 e da quella data l’ex municipalizzata si occupa soprattutto in primavera ed estate della sistemazione del verde pubblico.

L’assessore Tarchini

Per quanto riguarda l’Isola Carolina «sarà rivisto il progetto dell’architetto Marco Bay e rielaborato dall’ufficio tecnico comunale - spiega Tarchini -. Verranno sviluppati alcuni degli spunti progettuali e condivisi in un confronto con la cittadinanza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.