Belgiardino, stop alle grigliate all’aperto: nuove regole per le oasi della Lombardia
L’ingresso del parco Belgiardino

Nuove regole: stop alle grigliate al Belgiardino

Cambia la normativa regionale: da quest’anno non sarà più possibile accendere fuochi nel parco

Quest’anno niente grigliate al Belgiardino. I gestori del parco sull’Adda spiegano che, a seguito a un provvedimento della Regione Lombardia, saranno vietati fuochi e grigliate. Un regolamento che non riguarda solo il Lodigiano, naturalmente, ma anche le altre oasi verdi. In questi giorni Acquatica, la società che si occupa del Belgiardino per conto del Comune, sta cercando di avvisare gli utenti, anche attraverso la pagina Facebook. Per raggiungere il numero più alto di visitatori, inoltre, è stato chiesto l’aiuto delle guardie del Parco Adda Sud.

Il gestore sta provvedendo alla manutenzione del verde e, più in generale, alla sistemazione del Belgiardino per la stagione. Si è deciso di potenziare la videosorveglianza all’interno del parco per rendere la vita difficile a vandali e incivili dei rifiuti.

Rifiuti abbandonati al Belgiardino (Foto d’archivio)

Le telecamere sono passate da 4 a 9, una di queste riprende l’area dei cassonetti, dove solitamente c’è chi abbandona gli ingombranti. Quest’anno non ci sarà più il biglietto d’ingresso per i residenti di Lodi e Montanaso, pari a 1 euro al giorno, un provvedimento che aveva scatenato numerose polemiche, mentre il ticket resta confermato per chi viene da fuori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.