Nel vivo l’orto sociale di San Fereolo: dalla teoria adesso si passa alla pratica
I volontari che si sono ritrovati nell’orto sociale di San Fereolo

Cominciano i lavori nell’orto sociale di San Fereolo

Dopo la teoria si passa alla pratica: i volontari hanno cominciato a lavorare il terreno

Vanghe e zappe in mano per cominciare a lavorare il terreno. Nei giorni scorsi i volontari del Sanfereorto sono passati dalla teoria alla pratica. Sabato 23 marzo, presso il Cesvip (Centro di sviluppo per la piccola e media impresa) di Lodi, si era svolto il corso teorico sulla coltivazione dell’orto, a cura di Paolo Valcarenghi. Questa volta invece lo stesso Valcarenghi ha guidato i 18 aspiranti coltivatori dell’orto sociale nella realizzazione di prose, ovvero piccole strisce di terreno sopraelevate che servono allo scolo dell’acqua piovana.

Nel frattempo i responsabili dell’orto hanno presentato in Comune il progetto per una casetta di legno - una struttura per depositare materiale e attrezzi e per fare attività di laboratorio - per potenziare le attività dell’orto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.