Alberi tagliati alla Faustina, scatta la multa
Piante tagliate alla piscina della Faustina

Alberi tagliati alla Faustina, scatta la multa

L’assessore comunale Tarchini: «Non era stata richiesta l’autorizzazione»

Lodi

Alberi tagliati alla piscina della Faustina, scatta la multa da parte della polizia locale. Nei giorni scorsi erano state abbattute sette piante all’interno dell’area dell’impianto sportivo in via Piermarini, il Comune aveva effettuato un sopralluogo dal momento che l’intervento non era stato comunicato. L’assessore all’ambiente Alberto Tarchini spiega che il privato dovrà pagare inizialmente 100 euro, a cui si aggiungerà un’ulteriore somma che sarà utilizzata come “compensazione” per piantumare altre piante.

«Il regolamento del verde prevede che venga data comunicazione dell’abbattimento - spiega l’assessore Tarchini -, l’abbattimento a sua volta prevede la monetizzazione, con 200 euro per pianta, oppure la compensazione. In questo caso la multa ammonta a 100 euro, poi il privato dovrà rifondere il valore ornamentale delle piante con una somma aggiuntiva, che sarà utilizzata come compensazione».

Il caso è finito anche su Facebook, nel gruppo dedicato all’Isola Carolina. Di fronte agli utenti che chiedevano informazioni, Antonella Rossi, tra le fondatrici della pagina, ha spiegato i dettagli ricevuti dall’assessore (a cui aveva chiesto chiarimenti) e ha commentato: «Dispiace tanto per le piante, ma chi ha fatto questo ci penserà due volte a rifarlo».

L’assessore all’ambiente Alberto Tarchini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.