«Si allaga sempre e ha la “muffa”»: sottopasso Ikea, non c’è mai pace
Lo stato dei marciapiedi nel sottopasso dell’Ikea

San Giuliano, la telenovela del sottopasso

Mucillaggine e degrado nel viadotto Ikea

«Il marciapiede del sottopasso Ikea quando piove si allaga e pertanto è ricoperto di mucillagine: i i cittadini che lo utilizzano per dirigersi a piedi verso i centri commerciali rischiano di scivolare».

È polemica tra i sangiulianesi di Civesio per le condizioni in cui versa il percorso pedonale del varco che, chiuso per anni, una volta risolti i problemi idraulici, ha riaperto nel febbraio 2018. Ora il tunnel che è stato realizzato da Ikea nel 2011 con un investimento intorno ai 7 milioni di euro con il maltempo diventa impraticabile e anche quando cessa la pioggia sull’asfalto resta uno strado di muschio che lo rende scivoloso. Senza contare - lamentano i cittadini -, che il camminamento malconcio sta creando anche un clima dei degrado. Il fenomeno è legato alle grate ostruite da fogliame e sporcizia che impediscono all’acqua di defluire.

Il caso è ben noto al portavoce del comitato civico Bernardo Torre che riceve una serie di lamentele da parte dei residenti della zona i quali, dopo aver atteso per lungo tempo l’apertura del sottopasso, a distanza di un anno dalla messa in funzione dell’opera si trovano ad affrontare una serie di disagi rispetto ai quali sollecitano soluzioni. «È assolutamente necessario - commenta Torre - che il Comune pianifichi un’adeguata manutenzione che preveda la pulizia periodica delle grate e delle canaline, nonché l’eliminazione di mucillagini, muschi e erba spontanea, ma anche un’adeguato trattamento affinché venga eliminato il fenomeno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.