«L’autista aveva tolto i martelletti di sicurezza, così non rompevamo i vetri»

Il lucido e drammatico racconto di Ramy, lo studente che è riuscito a lanciare l’allarme: «Non pensavo a me, pensavo solo agli altri»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.