Le nuove norme dopo 15 anni spengono la festa della birra
Davide Van De Sfroos sul palco della Festa della birra 2016

Addio alla Festa della birra a Maleo: «Ma un evento in piazza si farà»

Dopo quindici anni la Pro loco rinuncia all’organizzazione dell’evento: troppe regole e pochi volontari

“Maleo in rock”, la storica “festa della birra” va in archivio dopo 15 anni di successi: troppo pochi i volontari mentre le incombenze per rispettare le norme di sicurezza sono enormemente aumentate. È così che la Pro loco ha scelto di cancellare l’evento. Una manifestazione di grande successo che negli anni ha ospitato migliaia di giovani in arrivo da Lodigiano, Piacentino e Cremonese, garantendo sempre cucina con servizio ai tavoli per cenare e alternando alle band “soft la “seconda serata” in stile “disco”. Maleo in rock” è la seconda manifestazione storica che scompare in paese dopo la cancellazione di “Auto e moto d’epoca”, a causa dello scioglimento del Gruppo amatori veicoli d’epoca.

La manifestazione, che ha ospitato negli anni scorsi protagonisti della musica italiana come Davide Van de Sfroos o Daniele Ronda, occupava uno o due weekend (a seconda dell’edizione) nel corso del mese di maggio. Ma quest’anno non se ne farà niente. La conferma arriva dal presidente della Pro loco Davide Facchini che non ritiene tuttavia di fare polemica: sottolineando le difficoltà annuncia comunque l’intenzione di allestire prima dell’estate un evento di qualità in piazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.