La cattedrale vegetale “divide” i lodigiani
Colonne cedute alla cattedrale vegetale

La cattedrale vegetale “divide” i lodigiani

Città spaccata tra chi vorrebbe ricostruirla e chi invece è contrario

Lodi

La città si divide sul futuro della cattedrale vegetale. Da quando l’opera di Giuliano Mauri è rimasta solo con 28 colonne - al posto delle 108 originarie - nel capoluogo si è aperto un acceso dibattito tra favorevoli e contrari. La famiglia dell’artista è intervenuta in modo molto duro: «Non vogliamo che il nome di un grande artista venga associato ad un cumulo di macerie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.