“Sono un tecnico di Sal”: malvivente deruba coppia di anziani

“Sono un tecnico di Sal”: malvivente deruba coppia di anziani

L’episodio a Zelo: forse il truffatore aveva un complice all’esterno

Non si ferma l’emergenza truffe ai danni dei cittadini, specialmente quelli più anziani, perpetrate da sedicenti tecnici di una o dell’altra compagnia. Ultimo in ordine di tempo il raggiro avvenuto a Zelo Buon Persico, dove spacciandosi per un dipendente della Sal (Società acqua lodigiana) un uomo, probabilmente atteso all’esterno da un complice, ha ingannato una coppia di ottantenni, entrando nel loro appartamento e depredandoli dei preziosi.

In base a una prima ricostruzione, a entrare in azione è stato un solo uomo. Ha controllato i contatori, sostenendo che risultava una perdita di acqua presso l’abitazione degli anziani. Si è qualificato come tecnico di Sal, mostrando un tesserino della società, contraffatto ad arte e in questo modo è riuscito a farsi aprire per eseguire le annunciate e urgenti verifiche. Da qui in avanti il racconto è più incerto: non è escluso che le vittime siano state stordite con un gas. Fatto sta che il malfattore, trovati ori e gioielli, li ha trafugati prima di fare perdere le proprie tracce.

In caso di dubbi sui tecnici, chiamate le forze dell’ordine!

Quando si sono accorti del raggiro, i due anziani hanno prontamente chiamato i carabinieri. Ma il danno era fatto, e all’Arma è chiamata a indagare sull’ennesima odiosa truffa. Dal canto suo Sal non ha potuto che confermare come non vi fossero tecnici incaricati di eseguire interventi a Zelo. Per prevenire episodi del genere viene fatta un’opera di informazione capillare. Va ribadito che i tecnici eseguono interventi solo su appuntamento. Nel caso di dubbi è sempre meglio verificare con il Comune o con le forze dell’ordine, oppure chiedendo informazioni al numero verde messo disposizione della società: 800.760.388, servizio clienti gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola venerdì 8 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.