Le fiamme divorano una palazzina
Pompieri in azione a Modignano (foto Seresini)

Le fiamme divorano una palazzina

Pompieri in azione attorno a mezzogiorno per un rogo divampato in frazione Modignano. Tanta paura ma nessun ferito, sfollate sei famiglie

Mezzogiorno di fuoco... e di paura a Modignano. Pompieri in azione nella frazione di Tavazzano, dove nella tarda mattinata di venerdì 8 febbraio è divampato un incendio in un’abitazione di vicolo Santa Maria. Secondo una prima ricostruzione, l’incendio sarebbe divampato dal tetto in legno dell’edificio, per divorare progressivamente le unità della palazzina, circa una dozzina.

«All’improvviso abbiamo sentito un gran botto - hanno raccontato alcuni residenti -: quando ci siamo affacciati alle finestre, le fiamme stavano già divorando il tetto». Gli inquilini sono stati prontamente evacuati. L’intervento dei vigili del fuoco, accorsi in forze, è durato numerose ore e alla fine sei famiglie sono state costrette a sfollare perché i loro appartamenti sono inagibili. Sul posto, oltre ai carabinieri di Tavazzano, il sindaco Giuseppe Russo, l’assessore Alessandra Gobbi, i volontari della Protezione civile dell’Unione Nord Lodigiano e gli agenti della polizia locale Unione Nord Lodigiano, sono intervenute anche un paio di ambulanze della Croce bianca di Melegnano e Paullo e l’equipe infermieristica di Paullo: per fortuna la loro presenza si è rivelata superflua, in quanto l’incendio non ha causato feriti, nemmeno tra gli animali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.