Branco di cinghiali attraversa l’A1, un morto e dieci feriti
La scena dell’incidente in A1

Branco di cinghiali attraversa l’A1, un morto e dieci feriti

Schianto tra Lodi e Casale in direzione sud, la vittima è un ragazzo di 28 anni

Branco di cinghiali attraversa l’Autosole causando un gravissimo incidente: il bilancio parla di una vittima, un uomo di 28 anni di nazionalità polacca, e almeno altre dieci persone ferite tra cui tre bambini e un’adolescente. L’incidente è avvenuto questa notte alle 4 tra Lodi e Casalpusterlengo in direzione di Bologna.

Per la precisione, l’incidente si è verificato all’altezza del cavalcavia di Livraga. Tre le auto coinvolte. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, a causa della presenza degli animali sulla carreggiata, si sarebbe verificato un primo schianto tra due auto: il conducente di una delle due, sceso per verificare quanto accaduto a seguito dell’investimento di uno dei cinghiali, è stato travolto da una terza auto, una Volkswagen Polo, il cui guidatore è poi deceduto a causa della violentissima carambola.

I feriti sono stati condotti negli ospedali di Lodi e di Parma: il più grave è il conducente di una delle due auto che hanno travolto i cinghiali e che era appunto sceso per allertare i soccorsi e verificare quanto appena avvenuto. A quanto pare, l’automobilista era al telefono con i vigili del fuoco quando è stato preso in pieno dalla Polo sulla quale c’erano il giovane polacco con la compagna: i soccorritori lo avrebbero sentito urlare “aiuto”.

Sul posto sono subito giunti i soccorritori. Almeno trecento i metri di autostrada interessati dall’incidente. Sull’asfalto sono rimasti anche i cadaveri di tre cinghiali.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola venerdì 4 gennaio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.