Il pizzaiolo-deejay canta “Buon Natale!”
La band di Tony Di Bello nella casa di Babbo Natale a Melegnano

Il pizzaiolo-deejay canta “Buon Natale!”

Dopo il video dell’estate Tony Di Bello torna protagonista con “Gesù bambino è rock”, girato nella casa di Babbo Natale a Melegnano

L’avevamo lasciato tra tenute e atmosfere balneari. Ma il Natale, si sa, quando arriva arriva. E Tony Di Bello, il pizzaiolo deejay melegnanese, non si è fatto trovare impreparato. Sfornando, dopo quello dell’estate, un nuovo video, decisamente in clima festoso, per cantare insieme ai suoi amici, commercianti compresi, che “Gesù bambino è rock”. La clip, le cui riprese sono state girate anche nella splendida casa di Babbo Natale, prossima settimana verrà caricato sui social network.

Tony Di Bello

La curiosità è grande, visto che come in “Ciak estate!”, che ha spopolato nei mesi scorsi, Tony si esibirà con validi musicisti e soprattutto tanti amici, tutti con indosso «i classici cappellini di Babbo Natale, creando una magica atmosfera tra gli elfi e le renne, le luci e le stelle, abbiamo dato vita ad un evento tanto unico quanto affascinante», spiega il pizzaiolo-cantante. L’iniziativa ha coinvolto tanti commercianti, «dall’intero staff del Barbarossa al panettiere Andrea Guerrini Rocco passando per il muratore Paolo Cappelletti, il pittore Tiberio Mazzocchi e l’agricoltore Francesco Vitali con il suo trattore, ai quali si affiancheranno il cameriere Vito Luca Spinelli e il fruttivendolo Vito Luca Mutti, che abitano invece nel mio paese d’origine Sammichele di Bari», spiega Di Bello.

Affidata la regia del video al figlio Matteo, il titolare della pizzeria Tocky-d sarà supportato da Lorenzo Ballerini alla chitarra, Paolo Bernocchi al basso, Roberto Gioia alla batteria, Richi Lavore alle percussioni, Marta Mazzocchi alla fisarmonica e Alessia De Mattia alla voce. Ma la vera star è sempre lui, Tony Di Bello: «Sono stato io a scrivere il testo fresco ed orecchiabile, ma a giocare un ruolo di primo piano saranno i nostri amici-clienti - spiega lui -. Oltre alla cascina Lassi della famiglia Zuffada e alla suggestiva piazza Vittoria all’ombra del castello, la location del video dal titolo “Gesù bambino è rock” sarà la meravigliosa casa di Babbo Natale di Massimiliano Goglio e della moglie Annalisa».

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola venerdì 14 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.