Cittadella del commercio, si parte Negozi e fast food sono operativi
Uno scorcio della nuova area commerciale sorta alle porte del Comune

Cittadella del commercio di Zelo, si parte

Negozi e fast food sono operativi. La soddisfazione del sindaco Madonini: «Un motore di crescita per la comunità»

Quattro colossi del mercato hanno messo le radici nella “Cittadella del Commercio” di Zelo. Dopo il fast food Burger King, il supermercato U2 del gruppo Unes, lo store per gli amici a quattro zampe Arcaplanet, ecco che ha alzato le serrande anche Tigotà, il negozio forse più famoso di bellezza e pulito.

Un’apertura in sordina, senza annunci e inaugurazioni, ma sin da lunedì con un flusso costante di clienti alla scoperta dell’ampio assortimento, tra tante soluzioni per l’igiene della persona e per la bellezza.

«Il completamento di questa area destinata al commercio – commenta il sindaco Angelo Madonini - sta a dimostrare che la nostra è una comunità che cresce. E cresce non solo in termini numerici (il Comune ha superato i 6.500 abitanti, ndr), ma soprattutto nella qualità e quantità dei servizi per i cittadini».

Il sindaco Madonini

«Non nascondo – ammette il primo cittadino - che questo notevole sviluppo è soprattutto legato alla nuova viabilità. Da un lato l’A58 Tem con il suo casello autostradale, dall’altro alla riqualificazione e all’ampliamento prossimo della Paullese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.