Truffa a 77enne, lei li rincorre ma viene trascinata a terra
La donna è stata portata al pronto soccorso del Predabissi per fortuna solo con botte ed escoriazioni: i truffatori l’avevano assalita appena prima davanti al Carrefour

Truffa a 77enne, lei li rincorre ma viene trascinata a terra

San Giuliano: rubata la borsa, la donna è stata portata in ospedale

Stefano Cornalba

Si aggancia alla macchina per inseguire i ladri che le hanno rubato la borsa. Ma alla fine cade e finisce in ospedale: brutta avventura ieri mattina per una 77enne nel parcheggio del Carrefour sulla via Emilia. Dopo aver fatto la spesa nel supermercato sangiulianese, attorno alle 11.30 la donna è tornata alla propria macchina posteggiata nel parcheggio ai lati della statale.

Non appena ha appoggiato la borsa sull’auto, sono entrati in azione i due truffatori, che quasi certamente ne avevano seguito in qualche modo i movimenti in attesa del momento più propizio per mettere a segno il raggiro.

Dopo aver lanciato a terra delle monetine, un uomo sui 40 anni le si è avvicinato con fare gentile: «Le sono cadute delle monete», le ha detto indicandole per terra. La 77enne si è quindi abbassata per raccoglierle: è stata a quel punto che, dopo aver aperto la portiera della macchina, il ladro le ha portato via la borsa, all’interno della quale c’erano solo pochi spiccioli oltre ai suoi documenti personali. Dopo aver seguito l’intera scena, intanto, era arrivata la complice alla guida della macchina, a bordo della quale sarebbero scappati a tutta velocità. Dopo essersi ripresa dalla sorpresa iniziale, la vittima ha tentato di bloccarne la fuga: nel tentativo di agganciarsi in qualche modo all’auto dei malviventi, è ruzzolata a terra procurandosi una serie di escoriazioni.

Mentre i ladri si davano alla fuga lungo la via Emilia, la donna è stata soccorsa prima dai passanti e quindi dai sanitari del 118, che l’hanno caricata in ambulanza per sottoporla ad una serie di accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.