A piedi fino alla Torre Eiffel, la nuova impresa di Bellanza
Mikhael e il cane Victor

Da Zelo a piedi fino alla Torre Eiffel per beneficenza

Sarà possibile seguire Mikhael Bellanza su Facebook aiutando l’Una onlus

Una nuova impresa, naturalmente a piedi, per Mikhael Bellanza e il suo cane Victor. Da Zelo, questa volta, la meta è Parigi. Un’impresa che si potrà seguire in diretta sulla pagina Facebook dedicata e che ha un fine solidale, perché è legata a doppio filo alla lotta al neuroblastoma grazie a un progetto dell’associazione paullese Una onlus. Il 16 dicembre Mikhael e il suo fido weimaraner s’incammineranno quindi da Zelo alla volta della torre Eiffel.

«Ho 23 anni e sono uno studente universitario – si presenta il giovane zelasco -. Il 16 dicembre partirò con il mio fedele amico a quattro zampe, Victor (che sarà comodo sul suo carrellino sospinto dal proprietario, ndr), da Zelo Buon Persico».

Percorreremo tappe di circa 40 chilometri giornalieri in completa autosufficienza – prosegue Mikhael -. Dal momento che “ciò che non mi serve, mi pesa” ho deciso di partire in maglietta e pantaloncini, senza utilizzare nessun tipo di abbigliamento invernale, finché la testa me lo concederà».

E il giovane chiede l’aiuto di tutti: «Con una piccola donazione si può sostenere il progetto Lottiamo contro il Neuroblastoma dell’associazione Una-Milano Onlus per la ricerca e la cura dei tumori infantili. Chi salva un bambino, salva il mondo intero. Non deludeteci e accompagnateci fino alla Torre Eiffel»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.