I “cervelloni” del futuro, borse di studio alla Zucchetti
Il gruppo dei ragazzi premiati alla Torre Zucchetti (foto Ribolini)

Le borse di studio alla Zucchetti per i “cervelloni” del futuro,

I figli dei dipendenti premiati ieri pomeriggio per i meriti scolastici, 16 in totale i riconoscimenti

Dieci borse di studio per altrettanti studenti meritevoli: giovedì pomeriggio, presso la “Torre Zucchetti”, l’azienda lodigiana ha premiato i figli dei dipendenti che si sono distinti nel loro percorso di studi. Le borse di studio totali sono 16, distribuite tra le sedi di Lodi, Aulla (MS), Genova, Gorgonzola (MI) e Pedrengo (BG), riservate a chi studia all’interno delle facoltà di Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale e negli Istituti Tecnici ad indirizzo informatico.  
«Siamo arrivati al terzo anno di erogazione delle borse di studio e l’iniziativa è sempre molto apprezzata - ha detto Cristina Zucchetti, responsabile risorse umane -. All’inizio i contributi erano riservati agli studenti universitari, ma dall’anno scorso abbiamo deciso di estenderli anche agli studenti delle scuole superiori».
Gli studenti hanno ricevuto un contributo di € 400,00, per chi frequenta la scuola superiore, e di € 1.000,00 per chi frequenta, invece, l’università.
«Molti di questi ragazzi hanno ricevuto una borsa di studio anche lo scorso anno - aggiunge Cristina Zucchetti - e la nostra azienda è contenta di premiare l’impegno e la costanza di chi si dedica allo studio delle discipline scientifiche. Proprio per questo abbiamo deciso di assegnare il riconoscimento a tutti coloro che, avendone i requisiti, ne abbiano fatto richiesta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.