Trasporto animali vivi, trovate mucche ferite e legate: scattano le sanzioni

Trasporto animali vivi, trovate mucche ferite e legate: scattano le sanzioni

Controlli della polizia stradale di Lodi

Controlli della polizia stradale di Lodi sul trasporto di animali vivi nella Bassa. Scoperte nove infrazioni, per sanzioni pari a 9mila euro. In un caso in particolare gli agenti hanno trovato dei bovini che erano stati caricati sul pianale di un autocarro nonostante non fossero in grado di stare in posizione quadrupedale né di deambulare: una delle vacche presentava anche delle ferite aperte e delle tumefazioni, inoltre aveva gli arti posteriori legati con dei lacci.

I controlli sono stati effettuati gli scorsi 8 e 9 novembre in collaborazione con i veterinari dell’Ats di Milano/Lodi, nell’ambito di un progetto che da anni vede affiancati i Ministeri dell’Interno e della Salute, finalizzato ad assicurare il rispetto della normativa europea che pone in primo piano la tutela del benessere degli animali e allo stesso tempo la sicurezza dei consumatori.

I controlli degli ultimi anni hanno agito in modo determinante contro un diffuso malcostume che prevedeva di destinare ai trasporti le cosiddette “vacche a terra”, animali a fine carriera, stremati da anni di sfruttamento per la produzione di latte, così sfruttati e debilitati da non essere più in grado di tenersi in posizione quadrupedale e che venivano quasi sempre trascinati e caricati a forza nei camion.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti ( 0 ) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito . I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati.